Pubblicato da: maria | ottobre 14, 2007

Una stupida domenica

herb-ritts-woman-in-sea-hawaii-1988-205553.jpg

(Herb Ritts)

Diversamente dalla maggior parte della gente non amo la domenica.

La trovo una giornata abbastanza insulsa. Anche se so bene che dipende unicamente da me.

Nonostante i miei buoni propositi, ieri notte, anzi stamani, mi sono addormentata intorno alle 3. Ho dormito male, una specie di dormiveglia affannoso e faticoso. Stamani ho ripreso contatto con la vita che mancava poco a mezzogiorno. Il mio desiderio di andare al mare si stava arenando, affogando nella pigrizia. Nonostante il sole, la temperatura mite, il cielo azzurro…

In casa c’era uno strano silenzio ed una strana tranquillità. Mi sono adagiata in questa sensazione di niente. Sono uscita verso le dodici e trenta, un caffè al bar dietro casa, un incontro con una vecchia e cara amica che non vedevo da un po’, un passaggio veloce all’edicola per i quotidiani, un aperitivo…

Ed ora sono a casa, rimpiangendo il mare che non ho visto, la sabbia che non ho calpestato, il sole ancora caldo che non ho preso. Odiando questo senso di noia pigrizia apatia in cui mi lascio sprofondare.

Il cellulare è sempre al suo posto ma non dà segni di vita. Il mio gatto Pampù mi fa una strana compagnia dormendo pacifico come una piccola statua di gesso. Il mac davanti occhieggia, “Cecità” di José Saramago iniziato da poco e che vorrei continuare a leggere… e in sottofondo i brusii di una casa che, a quest’ora di pomeriggio, inizia a svegliarsi.

Ua stupida e insulsa domenica, che finirà così come è iniziata.

(Domenica lunatica, Vasco Rossi – per finire questa giornata)

(I don’t like mondays, Boomtown Rats – retaggio di un passato che non passerà mai)

Annunci

Responses

  1. …ma dai….un bacio..

  2. Ciao Melania, sai che non sei l’unica ad odiare la domenica? anch’io la odio perchè mi da una strana sensazione come giornata sopratutto quando non c’è il mio ragazzo… mi spiace per la tua domenica,vedrai che ci saranno giorni migliori

  3. ahò..basta co stà storia che odi la domenica…sono un po’ di post che la domenica ozi..voglio sentire che la prossima fai qualcosa di diverso!capito??volere è potere e se tu davvero volessi andare al mare alzeresti le terga e ci andresti….o no?

    gioia..rientrata in patria..scriverò presto un post così potrai leggere del grosso grasso matrimonio greco di mia cugina e della mia vacanza!

    disfo la valigia.mi doccio.camomilla e letto…il mio!
    ti stringo fortissimo…

    raffabella

    ps…è stato fichissimo rimanere in contatto..internet è una figata certe volte… 🙂

  4. @Raffy
    Ciao Raffy e bentornata…
    Cavolo, mi sei mancata proprio.
    Ho bisogno delle tue strigliate. E non solo.
    Hai ragione al 100%.
    Oggi doveva essere una domenica diversa e poi… è andata come è andata.
    Sono proprio felice di sentirti, di sapere che sei otrnata e non vedo l’ora di leggere il tuo prossimo post. Ed il tuo tono così entusiasta mi piace proprio.
    E restare in contatto mentre eri via mi ha fatto un piacere immenso.
    Ti stringo, bevi la tua camomilla e poi dormi. Sogni d’oro.
    A presto
    Mel

  5. notte tesoro bello 🙂

  6. Beh forse la domenica è un pò il momento della verità per noi… abbiamo più tempo per pensare a noi… ala nostra vita.. lontani dal tran tran quotidiano lavorativo o studentesco…La domenica è uno di quelli che io definisco “momenti di silenzio” in cui sei faccia a faccia con te stessa… e talvolta questa è una posizione scomoda perché ci cotringe a considerare meglio la nostra esistenza: dove stiamo andando? qual è il senso della nostra vita? Cos’è questa noia che provo? Ma amo davvero la vita?
    A volte ci riempiamo occhi e orecchi di attività quotidiane proprio per non pensare a queste piccole grandi cose… e quando poi arriva il momento della verità ci sentiamo “strani”… il mio invito è quello di cogliere questi attimi…riservarci questi momenti per rivalutare noi stessi… per riscoprirci…
    Un saluto da me e dalla mia “febbricitante” domenica 😉

  7. …notte…

  8. ti ho risp sul mio blog 😉

  9. nemmeno io ho uno splendido rapporto con la domenica.
    ..e ad essere sincero nemmeno in il lunedì.
    ma passerà

    buona settimana,
    tommi

  10. ciao Melania… anche la mia domenica è stata così… coricato all’alba, alzato all’ora di pranzo… quasi e poi sole e aria frizzante che fuori se ne andavano a spasso senza di mè verso il tramonto… ho giusto visto un pò di raggi che da arancioni passavano al rosso con molta calma… insomma il sole era più pigro e annoiato di me… poi entrato dentro l’ipermercato per alcune compere ne sono uscito che i vampiri non avevano più paura di farsi vedere… nota positiva?… ieri ho finalmento ripreso a suonare come da tanto no faccevo… a quanto pare l’eutirox sta faccendo il suo lavoro… e quella strana stanche zza cronica sta diventando un ricordo… persino andare a Cagliari di sabato sera non l’ho trovato quella stressante flagellazione di prima… bezito

  11. anch’io odio la domenica da sempre….ed ero lungo la spiaggia deserta o quasi perchè la giornata assolata ha richiamato purtroppo qualche ….”intruso”

  12. La domenica sarebbe d’obbligo uscire di casa e andare il più lontano possibile, magari evitando le folle. Altrimenti il destino della domenica è scritto da sempre: la mattina a pensare a cosa mangerai a pranzo, il pomeriggio a pentirti di quello che hai mangiato o comunque a digerirlo, la sera ad accorgerti d’aver sprecato tutta la giornata.

  13. […] su quanto scritto da Melania, ma anche traendo conclusioni dalla propria esperienza personale, Mattia sostiene che sarebbe […]

  14. a me la domenica piace fino alle 5 del pomeriggio, poi quando inizia a fare buio per me è già lunedì… e per riprendere Vasco: IO ODIO il lunedì!
    mmm… che giorno è oggi? Appunto. Grrrrrr!
    Ciaoooo,
    CAmp*

  15. ..visto che splendido giorno..è il lunedì….? ..altro che domenica e domenica…

  16. La domenica é il giorno in cui litigo di piú, in cui sono piú annoiata e piú nervosa allo stesso tempo, peró ieri ho rubato qualche mela in campagna e si é addolcita la giornata….

  17. La domenica. E’ come aspettare nella sala d’attesa della Giunta Provinciale, è non sentire mai il tuo nome.

  18. A me la domenica piace. Perché mi godo mia figlia. E l’unica cosa che ho che conta.
    David.

  19. Quella che ho rubato ieri era una Fuji (dolce) ma tra qualche giorno si raccolgono le Pink Lady le piú buone in assoluto.

  20. La mia ne ha sette. Suo fratello tredici. Sono importanti perché io non ho avuto un padre. E quindi la loro crescita per me é come se con loro mi riappropriassi di ciò che mi é mancato. Buona serata, a presto magari di domenica…:-)
    David.

  21. Io la domenica la detesto per vari motivi, anche perché risento della sbronza colossale del sabato sera probabilmente. Oltre a questo, a parte stupidi varietà per decerebrati in televisione che amplificano la mia nausea, mi sembra tutto inutile.

    saluti:)

  22. Ciao dolcissima, la domenica è passata per fortuna, spero che tu stia meglio oggi…
    Ti abbraccio fortissimo… e scusami se sono un pò assente in questo periodo…
    Bacione

  23. non so cosa tu abbia scoperto ma non sto per andare via. Si é vero, parto per Los angeles a Luglio, ma che c’entra?:)

  24. anche a me succede spesso la domenica.. ma delle volte la pigrizia è molto piacevole!

  25. no, non era un problema di visualizzazione dei post ma semplicemente avevo messo in stand by in blog. A volte lo faccio. Ma anche se fossero spariti i miei post, non sarebbe stata una perdita rilevante. Per quanto riguarda la tua domenica, non rammaricarti, esistono giornate anche peggiori e se il telefono non squilla non sempre è un male…
    un sorriso speciale
    Gautier

  26. anche a me non piaceva la domenica,
    poi ho cambiato gusti
    meno traffico in città, più tempo per me tra libri scrittura letto musica film insomma che cazzo mi pare e piace

    😉

    l’amore riempie è vero, però poi ti manca il tempo che avevi quando si stava soli…

  27. Strano, anche io odio la domenica!

    Grazie per la visita al mio blog!

  28. toc toc, c’è nessuno in casa???


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: