Pubblicato da: maria | aprile 20, 2008

passato, presente (futuro?)

(Manuel Alvarez Bravo)

frettoloso sms dice “notte”.

(amore che non sei più amore e che non fai parte della mia vita ma che ancora hai il tuo posto nel mio cuore. come stai? che tempo fa a Torino? dove dormi stanotte? hai cenato? no, le bimbe non sono ancora tornate ma le ho sentire e non dovrebbero tardare…)

colloquio del cuore. silenzioso.

questa casa stanotte sembra più grande del solito. troppo silenziosa. manca il chiacchiericcio delle piccole e anche i gatti sembrano stranamente pacati e assenti. la tv accesa in soggiorno, anche se non la seguo e non l’ascolto. dà un senso di vita e di vissuto. ho aperto un po’ di finestre in questa notte tiepida, con il cielo stellato. questa casa sembra avere troppe finestre, all’improvviso, tanti occhi ciechi che si affacciano su un mondo per me incomprensibile e inaccessibile. lascio che l’aria dal terrazzo mi sfiori le gambe e i piedi nudi. piccoli brividi che scorrono veloci.

nel terrazzo l’aria sembra quasi profumata e tutto scintilla sotto questo cielo stranamente luminoso. passa qualche macchina e questo rumore mi dà un senso di vita e di continuità. dovrei riprendere ad andare a Stintino e superare questo scoglio. mi manca tanto e lo temo tanto. scavalcare la barriera del pensiero, dei ricordi che fanno male e strappano il cuore dal petto, lo calpestano e lo fanno a pezzettini.

devo riprendere la mia vita in mano e darle più armonia, riprendere a fare le cose che mi danno piacere e che mi fanno stare bene. dare consistenza e logica a questa vita che in questo momento è buttata alla rinfusa, senza alcun senso logico, se non la sopravvivenza.

due giorni che non ti sento e mi sembrano secoli. pochi secondi. non ho neanche risposto alla tua ultima mail. stavo troppo male e non potevo. o forse non ho voluto. ma è stato meglio così. tu sai quanto so essere spiacevole e sconclusionata quando mi si chiude il mondo addosso e quando non vedo luce e non sento respiro. amore che non lo sei esattamente, come tutti gli amori asimmetrici, troppo pensato e desiderato e poco vissuto. che mi togli il respiro e me lo ridai. senza tempo, perché ce n’é sempre troppo poco, mi dai tanto poco e sempre tanto, mai abbastanza. e come in un flash ripasso velocemente… le tue mani, il tuo respiro, i tuoi occhi, la tua bocca, il tuo sorriso… la tua risata, quando sgorga spontanea e mi raggiunge il cuore, dove sai… puoi farne quello che vuoi… che mi togli il respiro e me lo ridai, che mi dai i brividi, quelli che scombussolano il corpo, fanno fremere l’anima e mi riconciliano con la vita.

ho sentito questa canzone stanotte in tv, mentre cenavo, cantata da una bimba di 11 anni, che sensazioni mi ha trasmesso, così piccola e così grande allo stesso tempo. tanto tempo che non l’ascoltavo. non sono un’esperta o appassionata della canzone napoletana, ma questa…

la luna è immensa stanotte. notte. dolce e serena. che raggiunga il tuo cuore ogni mio sospiro e ogni mio desiderio.

(post scritto senza un attimo di respiro e senza alcuna riflessione, buttato giù così come veniva dal cuore)

(per chi, come me, ha poca dimestichezza con il napoletano. anche se ascoltando questa canzone non è importante tanto il senso letterale della canzone ma… tutto il resto

Scendi(vieni) con me in fondo al mare a cercare, quello che non abbiamo qua(sulla terra);
vieni con me ed incominci a capire come è inutile soffrire;

guarda questo mare che ci inonda di paure ci sta insegnando ;

ah come si fa
a dare tormento all’anima che vuole volare;
se non tocchi il fondo non puoi saperlo;
no come si fa
deve prendere soltanto il mare che c’è
e poi lasciare questo cuore da solo per strada

sali con me e comincia a cantare
insieme alle note che l’aria dà
senza guardare tu continui a volare
mentre il vento ci porta di là
dove ci sono le parole piu’ belle
che ti prendono per insegnarti

ah come si fa..)

Annunci

Responses

  1. Buona Notte/mattina melania…
    dopo questo post non so che altro dire… hai detto tutto tu… la canzone è spiazzante e splendida

  2. ci si sente un pò nel leggere questo colloquio silenzioso…
    Sei una persona piena d’amore, Melania,è una cosa bellissima, questa.
    Buona domenica,un abbraccio

  3. (a Torino c’è il sole:adesso capisco perchè ami la nostra città.Chissà che tu un giorno possa venire.)

  4. Straordinario il tuo ripasso veloce, straodinario il tuo scrivere senza un attimo di respiro e di riflessione insieme alla luna di questa notte, straordinaria questa canzone…”toccare il fondo per sapere”.
    Straordinario quell’sms che probabilmente non hai spedito e se l’hai fatto é di una sensibilitá unica.
    Straodinaria Melania mi lasci senza parole.
    Kiss

  5. @Laura: grazie per le tue parole. Sì, amo Torino perché il padre delle mie figlie è nato e vissuto in questa città e lì abbiamo passato tanti bei giorni insieme. Lui, adesso, va a Torino appena può.
    buona giornata e un forte abbraccio

  6. notti… non grandi e non piccole

  7. ho saltato un aparola , Melania ‘ci si sente un pò indiscreti’…!.
    Futuro….è una parola bella, da guardare con fiducia , sempre.
    Ancora Buona domenica!

  8. Ho scritto il mio post sul tempo ieri dopo aver letto il tuo….le nostre situazioni sono speculari e contrarie…
    tu single dopo 20 anni in coppia io invece in coppia dopo 20 anni praticamtne da single
    ( l’intermezzo col padre di mia figlia è stato breve)
    Siamo grandi, le nostre abitudini sono sedimentate e mal ci si abitua alle novità……

    Il tuo dialogo immaginario col padre delle tue figlie mi ha ricordato i dialoghi telefonici reali col padre di mia figlia ( che ahimè non c’è più)
    Non subito, non dopo pochi mesi, ma con il tempo abbiamoricucito quello che del nostro rapporto era rimasto di amichevole e affettivo…forse con il tempo potrà essere così anche x voi….

  9. il tuo silenzioso colloquio del cuore mi ha emozionata…sono tornata tardissimo stanotte e sto per uscire di nuovo! Ti abbraccio, sii serena, a stasera!

  10. Amore amore amore… gioia e tormento, dubbi e certezze, come un grande cocktail ben scekerato… da bersi tutto d’un fiato perchè il tempo è breve e non si può fare mai il secondo giro!

  11. Una felice domenica..QUi tutto è uguale..il mio vicino di casa .mi tormenta con la sua pianta gigante..gli ho promesso che la prendevo io..ma ora ne sono pentito..cavoli –è gigante..a te non serve?–bacio

  12. @Laura: anche se hai saltato quella parola nello scrivere il commento, avevo interpretato bene. Sto imparando a conoscerti ed è molto bello. sei una persona dotata di una sensibilità, di una intelligenza e di una generosità particolare. Spero un giorno o l’altro di poterti incontrare.
    bacia e abbraccio

  13. Le parole del tuo cuore “silenzioso” mi hanno emozionata… Ti ho seguita, passo dopo passo ed adesso che sono arrivata alla fine del post provo solo un forte desiderio di lasciarti un abbraccio dolcissimo…

  14. Mi sn permessa di incatenarti 🙂

  15. Ti leggo spesso e se mi permetti vorrei farti una donmanda, se non è troppo intima.
    Ma l’oggetto d’amore a cui ti riferisci in alcuni tuoi scritti, satrebbe il padre delle tue figlie?

  16. @Paolo: l’amore può essere di vari tipi. nei confronti del padre di mie figlie provo un affetto enorme, che non avrà mai fine. anche questo è una forma di amore.
    ma per come si intende generalmente, non sono più innamorata del padre delle mie figlie.
    ne puoi facilmente dedurre che esiste qualcuno che in questo momento mi dà delle sensazioni belle. che sia amore o non lo sia… questo proprio non lo so.

  17. Un consiglio spassionato, se lo accetti.
    Prima di lottare o soffrire, per un nuovo eventuale amore, datti da fare per venire fuori dallo stato depressivo, dal quale si evince chiaramente, che sei afflitta, per le espressioni che usi e la mancanza di colore nelle tue parole.

    E’ pericoloso affidarsi all’amore, come ricetta per uscire fuori da certe situazioni. Bisogna prima aver imparato a star bene con sè stessi.
    Questo ti posso augurare,ciao

  18. splendida canzone! ma come si intitola? dal video non riesco a capire

  19. Mel, conosco quelle lacrime di incomprensione, quando hai detto quella parola di troppo che ha creato la tensione che non avresti voluto. Siamo madri in un modo quasi identico. Ti abbraccio cara.

  20. Ciao Melania. Questa canzone è meravigliosa e , per me, foriera di ricordi. Riesco a coglierne ogni piccola sfumatura, così come riesco a cogliere quelle del tuo stato d’animo. A volte le cose sono troppo difficili,Mel,troppo confuse, troppo lontane.
    Riparti da te,il resto verrà da solo.
    Un bacio, di affetto.
    Anna

  21. grazie, Melania,delle tue parole
    Già , in questo luogo -non luogo si trovano delle affinità, nascono delle amicizie.E’ cosi’.
    Ci siamo fatte un pò compagnia anche in questi giorni, adesso guardiamo alla nuova settimana, speriamo sia buona.
    Un abbraccio forte

  22. e chissà, che un giorno non ci si possa incontare davvero.
    Guardiamo al futuro, sorridendo.

  23. Tattica sbagliata ieri sera e la vittoria é stata dell’Oscar (col suo ghigno beffardo era su di giri, felicissimo)….oggi giornata quasi splendida ma sta cambiando:(((
    A domani Mel.

  24. @Paolo: certamente accetto il tuo consiglio. ma non soffro di alcuna forma depressiva, credimi. conosco troppo bene la depressione, non perché ne abbia sofferto o ne soffro io ma perché ne hanno sofferto e ne soffrono persone a me care. quindi non cerco una cura nella ricerca dell’amore. non cerco l’amore di per se stesso. ho solo incontrato una persona, un uomo, che mi fa battere il cuore e che mi fa provare delle belle sensazioni. nonb ho grandi aspettative, ci sono tante difficoltà di mezzo. è vero, invece, che devo imparare a stare meglio con me stessa. questo lo so perfettamente. sono stata viziata da una vita in cui ho sempre avuto un uomo a fianco che si occupava di me e si prendeva cura di me. non sono mai stata sola. affronto questa situazione per la prima volta dopo troppi anni. intendo farcela, per me e per mie figlie.

  25. @Laura: grazie a te che passi a trovarmi e che sei sempre gentile, affettuosa e sincera allo stesso tempo. sarebbe bello.
    sì guardiamo avanti.
    un abbraccio

  26. amore che non lo sei esattamente…più leggo questo post e più mi emoziono!

  27. ciao melania… buon inizio settimana…
    passa sul mio blog ho un invito per te

  28. :: Ho la sensazione di vivere uno stato d’animo che per certi versi si concilia al tuo… una sorta di sprezzante malinconia, quella specie di insoddisfazione che si annida tra le pieghe delle lenzuola, troppo fredde a volte, troppo vuote…
    Quell’aria che vorresti risuonasse di tutto tranne che di silenzi…
    Un sorriso che ti manca.
    Quelle mani che vuoi sentire… quelle labbra che vuoi annusare… gustare…
    Una bocca ed un cuore da sfamare.

    Grazie… ma di cuore.
    Perchè allo stesso modo posso dire di volertene anche io.

    Un bacio. ::

  29. ce la farai
    ci vuole solo tempo
    che in un mondo che tempo pare non ne abbia
    è quasi utopistico
    però il tempo è l’unica medicina che conosco
    in bocca al lupo mel
    x tutto 🙂

  30. oggi ho sentito le rondini….si rinasce insieme a te
    (che lagna il video)

  31. buon lunedì cara, qui piove ancora…
    mi emoziona sempre leggerti. Mi rivedo tantissimo qualche mese fa, prima di trovare – come ti ha scritto qualcuno qualche riga più sopra – la serenità in me stessa. Ora sono felice e innamorata, la vita ha un altro sapore, un motivo in più per sorridere quando mi sveglio la mattina.
    ti auguro di trovare presto questo tipo di felicità!

    Ps. Pilotino non ha potuto salutarti Superga di persona, ma ci ho pensato io ieri sera quando sono tornata a casa mi sono arrampicata su uno sgabello per raggiungere una finestra sul tetto!

  32. Ciao Mel…sò che odi il tempo e che ce n’è sempre troppo poco per tutto e troppo per niente, ma è l’unico alleato che, in questo momento, può aiutarti; affidati a lui..
    Ti abbraccio forte!
    Buona settimana!

  33. Piove Mel fa quasi freddo, niente uscita a scaricare pensieri insieme al “porco cane”. Passeró dalla Iso a far mazzetti e bermi un caffé ma lo sai come mi paga l’Oscar per i miei stupendissimi mazzetti di rapanelli, in natura é ovvio 😉
    Divertiti in ufficio (é difficile lo so).
    Kiss

  34. ??? più veloce del pensiero

  35. Raccontami di Stintino…

  36. Le tue parole sono belle altro che depressione….e ho l’impressione che al di là della tristezza che spesso traspare tu sia molto ma molto equilibrata e sulla buona via per la serenità. ( lo vedo anche dai commenti-consigli così equilibrati che mi lasci)
    ciao buona settimana

  37. Belle parole, parole che ti farebbero mettere la mano sul cuore, se solo si riuscisse a passare tra le costole

  38. Ciao Mel, ero a Milano per rigenerare i sogni……..ci sentiamo più tardi.
    Un abbraccio, Salvatore

  39. Ciao Mel! Come stai? è da tanto che non passo di qui, ma troppe vicissitudini si sono rincorse per me e il tempo libero è diventato rasente al nullo…
    leggerò con calma i tuoi racconti di vita, ma non me ne perderò nemmeno uno, promesso!
    Un abbraccio,
    Camp*

  40. Un soliloquio incalzante e pieno di emozioni e di amore in tutte le sue forme affiora da quello che scrivi. Sei una donna sensibile, introspettiva e dolce, altro che depressa…
    Un caro abbraccio

  41. ciao mel..a torino piove e fa freddo..il sole di laura è durato 10 minuti..tra un pò avremo le trote che escono dai tombini :))))….verrai a torino?..noi siamo qui, e organizziamo sontuose feste blog, in un’appartamente spettacolare che si affaccia sul po…ti aspettiamo, mel..
    un sorriso grande..che ce la si fà.

  42. @Salvatore: spero che i tuoi sogni si siano rigenerati e abbiano trovato linfa vitale.
    Un abbraccio, a dopo

  43. Contenta di averti fatto ridere, il mitiko mi ha bidonato (i mazzetti se li era giá fatti) e continua a piovere….stufissima di questo aprile, proprio tanto stufa.
    Un saluto e un abbraccio al Salvatore rigenerato.
    Kiss Mel.

  44. Ciao Mel, che giornata…qui c’è un temporale ed io sono a terra…baci!

  45. Straordinario non saper dir niente, solo che il tempo a Laives fa schifo, nuvole color “fumo di Londra=antracite”.
    Buona notte melania

  46. @Iso: sempre bello averti dalle mie parti cara Iso. Non è necessario dire qualcosa. Basta capirsi.
    notte serena

  47. è stato mio figlio ad attaccarmi il mal di gola…le rondini so’ sparite co’ sto tempo, buona giornata

  48. bello il testo.suggestiva la musica.intensa l’immagine.

  49. perchè gli hai detto addio Mel?

  50. Sarà l’idea dell’isola, il mare, i continui riferimenti alle condizioni meteo. Ti immagino la guardiana di un faro.

  51. Buona giornata Mel sono di frettissima sta quasi uscendo il sole….non dire addio a nessuno scherzo non so com’é andata e di cosa parlate, spero tutto ok?!
    Ciao!!!

  52. Signora Melania, sai bene che ogni volta che vengo qui mi aspetto sempre tanto, E ogni volta, me lo regali! 🙂

  53. sì!!! perchè gli hai detto addio???? mel?

  54. quanto pesi mel?

  55. @Reditugo: capisco. non lo sono ma è uno dei miei sogni, ma di quelli che non riuscirò mai a realizzare.

  56. mel… a volte mi sento un intruso che sbircia nel tuo cuore… mi spiace leggere le lacrime sul post… un abbraccio

  57. Non vedo l’ora di spaparanzarmi al sole come la Madame lí sopra (un po’ piú vestita di lei ovviamente) e da domani si inizia (oggi penso positivo) anzi no….domani 12 ore di congelamento chiappe ma si dai che mi divertiró. Ti dico come chiamo i miei due capi “supercalippi” non aggiungo le motivazioni 😉 niente di hot, sono solo alti magri e fredddi 😉
    Buona serata oggi c’é un bellissimo film che forse avrai visto “Romanzo criminale” non amo il cinema italiano ma é proprio bello….si poi aggiungiamoci gli occhi verdi di Scamarcio e il Kim Rossi S….che é un attore che mi piace tantissimo.
    Kiss

  58. Dici bene…..alla rinfusa!
    Oggi è capitato, tutto nero, offuscato, privo di una visione perchè privo di ragione………….ero anche oggi a Cagliari, splendida giornata ma tutto di corsa, tutto si infrange in un rientro dove si discute del niente, di ciò che si vuole per sè senza preoccuparsi degli altri.
    Io non mi preoccupo di loro…..Affanculo.
    Mandami un abbraccio, Mel, sino a svuotarmi di tutto diventando aria.
    Ciao Maria, un bacio per te e per le tue gioie.
    P.S. riporto un mio pensiero breve che mi rappresenta….oggi.

    Titolo

    ” GIRATO ”

    Sei
    di Schiena
    GIRATO
    senza
    Offrire
    il
    Tuo Sguardo
    se
    Non
    Quello
    Che
    gli Altri
    Non
    Si Aspettano
    – Lui –
    Il Premio
    Tanto
    Ambito
    ” Quale? ”
    Eccolo
    un
    Bellissimo
    – STRONZO –

    Salvatore Aprile0808

    Adesso per cena una bella minestra di verdure per eliminare tutte le tossine, notte.

  59. @Salvatore: ciao. non è stata una bella giornata neanche dalle mie parti, a dire il vero. c’è un ritardo su un lavoro che mi scompiglia tutto, e non dipende da me. quindi sto in ansia. rischio di non farcela coi tempi. le bimbe sono a cena con il loro babbo. quindi c’è un grande immenso silenzio.
    bellissimo il tuo pensiero e mi potrei tranquillamente associare.
    un grande abbraccio, come lo desideri tu e spero ti arrivi davvero. un bacio

    per cena spiedino di seppioline e gamberetti. rigorosamente surgelato, vista l’ora in cui sono tornata a casa e cotto nel forno a microonde. peggio di così…

    sorriso, comunque

  60. gioia mia cara.
    è un periodo molto frenetico.
    la sera faccio davvero fatica a sedermi qui davanti al mio portatile.una consegna dopo l’altra.attendo con ansia questi bei ponti.per tirare il fiato.lontano dal caos.dal chiacchiericcio sfibrante.dalle energie sprecate.dall’ignoranza.dalla superficialità.

    passo.poco spesso ultimamente.ma ti stringo.sei nei mei pensieri.

    mel.non pensare al futuro.lascialo stare.pensa a dove sei ora.questo basta.credimi.

    raffabella

  61. ciao, sono contenta… se le cose vanno meglio…Notte

  62. ‘giorno cara Mel…giornata splendida di sole oggi…
    vedo le montagne innevate e fiere..
    bacio!

  63. Sempre bello leggerti, mel
    e sempre bello capirti!
    Un bacio grande

  64. Il Sole Mel……Buona Mattina!
    Un bacio Salvatore.

  65. Bellissima giornata ma sto rinchiusa fino a tardi….ti mando un bacio+abbraccio.
    Xee

  66. @Salvatore: un bacio… sono incasinata persa, ho paura di non riuscire a starci coi tempi e un’ansia da tagliare a fette…

  67. son qui che aspetto…..

  68. Melania, ascolta…(commento molto ad personam)
    Lo sai che Patti Smith diceva di avere pensato spesso al suicidio ma di avere sempre rinunciato perchè suicidarsi avrrebbe significato “perdersi il prossimo LP dei Rolling Stones” ? Lo so che non hai pensieri del genere per la testa (per fortuna), ma visto che mi sembri leggermente malinconica, perchè non ti fiondi a vedere Shine a Light ? Vedrai che la malinconia passa subito. ciao

  69. Ho letto quello che ti ha scritto Paolo e le tue risposte: in punta di piedi ti dico quello che penso.
    Non stimo le persone che stanno insieme per abitudine, lo sai.
    La vita é una e se si puo’, si deve star bene, per noi stessi, per chi ci ama, per chi si affida a noi (in questo caso le tue figlie).
    Un essere infelice non farà altro che trasmettere angoscia a se stesso e a chi gli é accanto.
    Sei stata coraggiosa ad ammettere a te stessa la fine di un rapporto e altrettanto coraggiosa ad andare incontro all’anima che ti fa star bene.
    Il resto si vedrà.
    Un abbraccio Mel.

  70. ah..e diffida delle diagnosi a distanza..

  71. Ciao melania, sono ancora in ufficio! Andrà tutto bene e a fette ci taglierai qualche altra cosa! 🙂
    Un abbraccio a più tardi!

  72. bel post, non facile da capire, ma molto intenso.

  73. E’ incredibile come a volte ci si riconosca nelle parole scritte da qualcun’altro, che magari ha vissuto una vita completamente diversa dalla nostra…In queste tue, mi fa quasi “male”, ritrovarmi un attimo, per poi fuggire via.

    Ciao Melania, un bacio

  74. ma ciao! rieccomi.
    Molto bello il post di questasettimana. Unica cosa: ma a che ora ceni? 🙂
    saluti da un sabaudo torinese

  75. buonasera, melania.
    mi chiedo se debbano essere per forza asimmetrici.
    gli amori, intendo.

  76. Grazie di questo bel post immediato sincero e pieno di amore come se ne leggono di rado. Ci vuole coraggio a rinunciare….. e tu di certo ne stai dimostrando molto.
    Un caro saluto:-))

  77. Esprimi un desiderio………fatto, bacio Mel, tutto è possibile, tutto è domani perchè tutto puoi modificare.
    Un abbraccio Salvatore.

  78. Buona notte Mel. che giornatina ho avuto.

  79. @Salvatore: spero sia vero. uff… casini sul fronte lavoro e ho un’ansia pazzesca. entro il 30 aprile devo fare arrivare questo lavoro… deve essere presentato il 1° maggio… vivere in un’isola in questi casi è complicato. vedo sfumare il lungo weekend…
    bacio e notte serena

  80. Cara,Quanto sentimento in questo post!!!
    Mi ha colpito la frase”…amore che non lo sei esattamente, come tutti gli amori asimmetrici, troppo pensato e desiderato e poco vissuto. che mi togli il respiro e me lo ridai. …”

    Ma togli le parentesi ed il punto interrogativo nel titolo,non può essere che un cuore come il tuo non abbia un futuro !

    Capisco il napoletano ed il clip che hai messo è meraviglioso,parole e musica,Gragnaniello , Murolo e Mimì.

    Grazie Mel,ogni volta da te trovo emozioni intense.

    Vai alla tua Stintino,mi sarà più facile immaginarti sulla riva di quel mare

    :)*

    Al

  81. Ciao dolce melania come stai stamattina? Io qui al solito…abbastanza malinconica.

  82. Buon weekend! 😀

  83. bellissimo questo post… tenero, vivo, vero, emozionante… l’ho visto anch’io quel pezzo in tv… un bacio.

  84. sei rimasta solo tu a lavorare, tutti gli altri so’ già scappati……

  85. ce so…ce so….sono rimasto qui a proteggerti 😉

  86. in pratica c’è da votare il blogger più virile e la blogger che deve fare il controllo al vincitore!

  87. Buon uikend…..mi raccomando salutami stintino e il mare di Sardegna…( se vai)

  88. Buona serata Mel…e non lavorare troppo!
    🙂 goditi un po’ questo lungo weekend..se puoi..

  89. Ehi troppi commenti cambia post 😉 su che stiamo aspettando….
    Un bacio buona serata, vai a guardare il mare 🙂

  90. quanti scatti producono un flash
    e attraverso questo, nell’attimo di luce che lo accompagna vedi scorrere forogrammi, frammenti di attimi vissuti, quelli che han più valore
    poco alla volta questi flash si attenuano e lasciano il post a nuovi fotogrammi…
    che strana la vita, così diversa eppure così uguale per molti di noi…
    ti lascio un sereno week end

  91. Oggi ti pensavo Mel, ti ho portato un tè gusto mandorle e pera ed una fetta di pane e marmellata di nocciola…
    Spero che questi giorni di festa tu possa trascorrerli serenamente… io forse ho dato un calcio a tutto e mi sento più leggera..
    Un forte abbraccio

  92. un pensiero 🙂
    mario

  93. Ero a Cagliari……brutto incidente all’uscita di Sassari stamane, sono rimasto bloccato per circa due ore……..ora meritato riposo sino alle tre di domani…….Notte Mel. un abbraccio, Salvatore.

  94. ciao melania, mi pare di capire che sarà weekend di lavoro matto edisperatissimo…arriverà il tempo di goderti il mare…..e magari gratificarti con qualche leccornia!
    un abbraccio
    Laura

  95. buondì mel.
    c’è uno splendido sole qui ed un bel venticello.
    faccio colazione.poi mare.ho voglia di sdraiarmi.di farmi accarezzare il viso dai caldi raggi.scompigliarmi i capelli corti(impresa non facile ma tanto li porto già spettinati di mio).

    ti stringo.
    buona giornata di festa.
    me lo prepari un buon risottino? 🙂
    raffabella

  96. Urca, non so che dire.

  97. @Salvatore: ho letto. mi dispiace davvero… non deve essere stata un’esperienza piacevole, oltre che una perdita di tempo. dormi… sogni sereni. fuori c’è il sole e l’aria è tiepida. ma il cielo è un po’ velato. mattina di tutto un po’… lavoro, a colloquio con Fra tramite mail, con gli autori via mail e telefono… a verificare e riverificare le bozze… ho cucinato una torta salata di melanzane… sono uscita a prendere un caffè e a comprare il giornale…
    bacio

  98. Fa caldo ma il tempo é balordo, ora piove ma c’é il sole, vado a guardarmi l’arcobaleno che é meglio. Certo che non esistono piú le mezze stagioni (che palle sta frase, quante volte la sento)….un abbraccio e un bacio anche a Salvatore.

  99. @Laura: di lavoro strano, dove non tutto dipende da me, il che sarebbe più semplice e meno stressante. Lavoro fatto di verifiche delle bozze, mail, telefonate, attese… che stress…
    sì, arriveranno momenti diversi. ma questo lavoro mi sta piacendo un casino e mi prende tanto. quindi… va bene… in un altro momento forse ci farò un post per presentarvi questo lavoro.
    un abbraccio e buon weekend

  100. già Melania…tu vivi tutto con passione, e se anche lo stress è elevato, e da tenere a bada, è una bella cosa, fare un lavoro che coinvolge e piace.
    buon weekend ate, salutami il mare!

  101. un attimo di silenzio in questi giorni
    da tutto…
    l’energia del sole è una fonte inesauribile
    grazie e anche a te ^^

  102. ciao melania, buona serata:)

  103. Ho letto commento ( peraltro giustissimo ) di Aurelolina e mi sento di aggiungere:

    Non solo si deve diffidare di chi fa le diagonsi a distanza ma di chi in generale fa diagnosi senza
    avere la professionalità per farne.

    Purtroppo si parla tanto di depressione senza sapere cosa è di preciso, molte persone comuni la confondono con la tristezza profonda che pure ha gli stessi sintomi ma depressione non è….

    Questo è a parer mio anche colpa del proliferare di psicologi, a mio avviso + interessati al denaro che alla professione, che si trovano un pò dappertutto nei programmi Tv, giornaletti femminili, riviste varie…..tutti contesti molto diversi da quello classico dove uno psicologo può svolgere la sua professione e dare risposte serie.

    Infatti gli psicologi che si vedono in in TV danno sempre risposte scontate e apparentemente facili per tutto…una semplificazione eccessiva per la quale chi vede e sente può credere che tutti siano in grado di dire quello che dicono loro, più o meno…..

    E invece dietro a una diagnosi vera di depressione c’è tanto studio e tanta esperienza professionale, oltre a una conoscenza del paziente/utente che deve essere diretta e si avvale di tutte le informazioni che si hanno su quest’ultimo…
    ( attagggiamenti non verbali, modo di muoversi, esami clinici, eventuali malesseri non piscologici ma fisici ecc.)

    La depressione, così come ogni altro tipo di disagio psichico/psicologico non si può trattare con leggerezza…..

    Scusa se mi sono sentita in dovere di intervenire, spero di non aver dato una descrizione troppo tecnicistica ma di esser stata + chiara possibile.

  104. Non credo esista commento adeguato …. in assoluto silenzio l’ascolto … come si fa con la voce del mare ….

    Ciao
    Miky

  105. Ho molto rispetto per la tua vicenda personale.

    La troppa facilità e leggerezza con le quali oggi si parla della depressione mischiandola con ansie varie, tristezze e malinconie tolgono forse importanza alla serietà della depressione vera, che non viene spesso percepita dalla gente comune come una malattia grave, che in qualche modo segna pesantemente la vita del malato e di coloro che gli stanno intorno, qual invece essa è.

    I costi della psicoterapia sono proibitivi.
    Io stessa lo scorso anno in un momento veramente difficile mi ero rivolta a una professionista ma ho dovuto smettere, nonostante trovassi giovamento, proprio per il costo troppo alto della terapia.

    I servizi pubblici invece tagliano…tagliano….fondi per le piscoterapie lunghe ( almeno nella nostra ASL) non ci sono….e tutti sappiamo che un percorso psicoterapico ha bisogno dei suoi tempi….

    In Sardegna non credo che le cose vadano meglio:
    LA cugina del mio compagno è di Alghero, laureata in psicologia, concorsi su concorsi nel settore pubblico ma dopo anni è ancora disoccupata!!!

    La morale? Chi è ricco se sente un disagio o un malessere psichico può ricorrere al privato e spesso risolverlo prima che sia sedimentato e diventi un disagio più grosso
    Chi non è ricco il malessere psichico se lo tiene….

  106. Meravigliose parole.
    Molto toccanti. Abbinate ad una canzone da brividi nella schiena, per la voce stupenda di Mia Martini.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: