Pubblicato da: maria | giugno 8, 2008

… (felice)

Che titolo dare a quello che sto scrivendo proprio non lo so.

I titoli a volte mi mettono in crisi, dare un nome alle cose, quando ancora si stanno formando.

A volte un nome lo acquisiscono con il tempo e solo allora ti accorgi che era proprio quello a cui stavi pensando sin dal primo momento.

Ecco questo è all’incirca lo stato d’animo che io sto vivendo. Non so esattamente come definirlo, come raccontarlo, come descriverlo.

Forse semplicemente preferisco viverlo, in questo momento, attimo dopo attimo.

So che mi sento incredibilmente bene, che poi non significa proprio niente. E’ un concetto troppo astratto.

Ma posso dire di essere più serena, ottimista, di vedere la vita con una luce diversa. Vedo le cose che mi circondano in modo differente. E anche ciò che di difficile dovrò affrontare nel prossimo futuro mi fa meno paura, come se avesse comunque un senso nell’insieme della mia vita.

Ho le stesse identiche responsabilità di prima, e anche gli stessi casini. Eppure mi sento molto più leggera. La mia vita ha qualcosa in più che prima non avevo, qualcosa che mancava, che mi mancava.

Come se avessi trovato una tessera importante da inserire in questo puzzle della mia vita.

Spero veramente di non esagerare nel fare questa affermazione. Ma io ci provo. Io ci credo e lo voglio.

Sono felice.

Forse è questo il titolo che darò a quanto ho scritto

Perfect day (Lou Reed)

Just a perfect day,
Drink Sangria in the park,
And then later, when it gets dark,
We go home.
Just a perfect day,
Feed animals in the zoo
Then later, a movie, too,
And then home.

Oh it’s such a perfect day,
I’m glad I spent it with you.
Oh such a perfect day,
You just keep me hanging on,
You just keep me hanging on.

Just a perfect day,
Problems all left alone,
Weekenders on our own.
It’s such fun.
Just a perfect day,
You made me forget myself.
I thought I was someone else,
Someone good.

Oh it’s such a perfect day,
I’m glad I spent it with you.
Oh such a perfect day,
You just keep me hanging on,
You just keep me hanging on.

You’re going to reap just what you sow,
You’re going to reap just what you sow,
You’re going to reap just what you sow,
You’re going to reap just what you sow…


More from artist :
Lou Reed


More from album :
Transformer
Annunci

Responses

  1. E brava Melania! Goditela! 🙂

  2. Che bella, Perfect Day. Mi aiuti a farla in italiano?

  3. bello questo stato d’animo, lo conosco. Tienilo stretto a te piu’ che puoi..

  4. I giorni perfetti non esistono quando sono passati…ti auguro un felice domani come oggi…perfetto.
    Ciao Mel un abbraccio Salvatore.

  5. Ehi siamo agli eccessi di serenitá mi raccomando mantieni questi eccessi e ti stranamente felice ma come non é strano essere felici!!!! Fai si che sia strano essere triste da oggi in poi.
    Un bacio grande buon inzio settimana.

    P.S. il mio commento di ieri sera é andato a puttane 🙂 ná cosa che odio é quando mi dimentico di inviare.

  6. vai,così,sempre positiva!

  7. fortunatamente non ho nessuna difficoltà con i titoli, anche se qualche volta li cambio pure dopo aver pubblicato. mi fa piacere sentirti felice, il che vuole dire che il tuo cuore è sereno. Ciao.

  8. evviva!
    felice,conta solo questo!!!

  9. so che fa quasi paura adirlo…hai fatto benissimo afermare questo momento,senza momento.
    E’ un bel momento.
    Questi, sono i momenti perfetti.
    Baci

  10. ‘fermare questo momento, senza timore'(!)

  11. dirlo è già una conquista

  12. sono felice per te…
    …vivilo tutto questo momento ed affronta il domani quando arriva, che quando si è felici si affronta tutto in modo più sereno, con lo spirito leggero.
    Va meglio, Mel.
    Un bacio

  13. ..lieto..:-)
    bacio

    mario

  14. :: Bello leggerti così, in ogni caso…senza troppe domande nè perchè… non ne servono poi molti, no?
    Capisco bene quel che scrivi… sto vivendo un periodo strano… non so come mi sento… a volte leggero a volte di una pesantezza assurda… a volte mi manca il fiato, altre volte respiro senza accorgermene. So solo che vado avanti e provo…provo sempre a pensare che alla fine sono io. E questo direi che basta. Eccome.
    Un bacio. ::

  15. Buona giornata Mel vai al mare, molla l’ufficio stamani e piedi nella sabbia fai svolazzare pensieri sereni e felici….sarebbe bello lo so.
    Niente, accontentiamoci.
    Kiss

  16. Ehi!
    Per non sapere come descriverlo lo hai fatto divinamente!! :-))

  17. Sono contento per te.
    Siamo noi stessi a crearci la nostra felicità.
    Il più delle volte non riusciamo a vedere oltre le cose negative. Dovremmo, in ogni situazione, cercare di apprezzare anche quanto di positivo esiste, e che spesso viene nascosto da altre emozioni.
    Capire fino in fondo quanto ci circonda è difficilie. Ma il più delle volte siamo noi a non volerlo fare.

    Ciao
    Miky

  18. che bello Mel, anch’io sono felice… per te. provo attimi intensi di gioia…brevi attimi. Forse è questa la felicità?

  19. Salvatore: senza dubbio la perfezione non è di questo mondo. però a volte ci si casca e ci si casca bene.
    bacio e notte serena

  20. @Laura: sì, è proprio così. io ho paura a dirlo e anche a pensalo. quindi li vivo man mano che si presentano, senza pensarci troppo.
    tardi, tardi, tardi… e io non dormo ma penso.
    bacio

  21. Me lo sentivo che eri andata al mare, hai fatto bene poi nei giorni feriali quando ti stravacchi lí e fai quello che vuoi e ti metti come vuoi che tanto chi te vede…..la voglio pure iooooo una giornata cosí!!!!
    Baci, baci!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: