Pubblicato da: maria | settembre 3, 2008

un momento così

ho ricevuto tanti commenti ultimamente, affettuosi, sinceri.

io sono confusa. è un momento particolare della mia vita e faccio fatica a fare tante cose, da quelle stupide a quelle importanti e necessarie. so di essere poco presente in questo mondo, scrivo poco, leggo poco, commento poco. ci sono ma in un modo diverso. non riesco in questi giorni a essere come mi avete conosciuto. penso, tanto e forse troppo. ma non riesco a prendere decisioni, sono in stasi. e non posso permettermelo. sono decisioni importanti da prendere e che riguardano tutte le varie sfere della mia vita. famiglia, lavoro, sentimenti. vado avanti a tentoni, mi sbatto, cado, mi rialzo, vacillo, oscillo. sono decisioni da cui dipende la mia vita futura, la mia e quella delle mie figlie. e anche delle persone a cui voglio bene. ho dato delusioni ultimamente. ho deluso la persona che mi sta più cara. e non so se riacquisterà mai più fiducia in me. vedo gli sguardi delle mie figlie, le loro domande a volte silenziose e a volte rumorose. spesso non so dare una risposta.

che cosa hai?

niente.

perché piangi?

non è niente.

cosa è successo?

niente, davvero…

devo trovare soluzioni. devo fare soffrire chi mi sta vicino e chi mi vuole bene. non ho tante alternative. per questo motivo rimando, posticipo, sono indecisa.

abbiate pazienza. imparate a conoscere e a capire anche questa M. più silenziosa, meno loquace, più incasinata che mai.

passerà anche questo periodo. me lo dico spesso. ormai da un paio di anni. non può andare così all’infinito, si scende, si scende. ma poi, a un certo punto, ricomincerà la salita. io l’aspetto.

un abbraccio a tutti.

a te. che ho deluso. solo per te. perché tu possa avere fiducia in me. perché ho voglia di guardarti negli occhi mentre ti mordicchio le labbra. ho voglia di farti quel poco di male, quello che poi fa stare bene. il male che si fa per gioco, per vedere e scoprire la tua reazione. la mia. l’abbandono totale. il perdersi completamente. il tutto.

Annunci

Responses

  1. Lo sò–.

  2. il blog è una valvola di sfogo se bisogna giustificarsi anche perchè si legge/si scrivi o si commenta poco diventa una forzatura.
    Coraggio Mel prenditi tutto il tempo che ti serve si fa alla svelta a decidere stupidaggini, perciò finchè non sei pronta non agire.
    Abbraccione

  3. anche nel silenzio il pensiero si fa sentire,
    forse arriva più veloce,
    allora ssshhh!
    ascolta il mio abbraccio.

  4. Il n’y a pas des amour hereuses (mjn’, come si dice felici in francese?). Comunque, puoi fidarti di Aragon.
    E puoi fidarti anche del tuo “lui.”
    Ma prima, scusa se mi permetto, devi fidarti anche di te stessa e sia detto en passant, dovresti volerti un po’ di bene…
    Ciao.

  5. Sarà il mese di settembre?
    Mi succede tutti gli anni che in questo periodo mi rifugerei in un eremo.
    Vabbè,negli ultimi quarantanni mi è sempre passata…

  6. Mi piace anche questa M. “più silenziosa, meno loquace, più incasinata che mai”.

  7. Dai, compra una vocale.
    Compra una “E”.
    Che se ti senti in “stasi” basta aggiungerla et voilà.
    🙂
    Baci et abbracci.

  8. un pensiero e un abbraccio pieni di affetto.

  9. ma ciao!
    mi spiace molto per la tua situazione, spero che si risolva. Magari con un sorriso in più. Dai!!!

  10. Salvatore: un pensiero particolare per te e un grazie di cuore. un forte abbraccio

  11. E noi aspetteremo con te.

  12. tranquilla, è da quando ti leggo che è un momento particolare….

  13. Arrampicati con le unghie a questa salita Mel….
    Notte.

  14. cara come ti capisco.. soprattutto il “cos’hai?” “niente” e io penso davvero niente ma evidentem da fuori si vede che c’e’ molto che invece non va…

    facciamoci coraggio

  15. il tempo per te e il tuo spazio è l’unica cosa che conta!abbracci stretti..

  16. sempre farsi coraggio. quando ti sembra di abbatterti,pensa a quello che ti fa stare meglio e concediti qualcosa che ti piace.

  17. Il silenzio e’ indispensabile per ritrovarsi in mezzo a tutto questo baccano inutile.Ti auguro di vivere momenti migliori di questo.ciao.giampaolo

  18. non ti leggevo da un pò, ora sono tornata dalle vacanze, mi dispiace vedere che anche tu non sei nei tuoi periodi milgiori. Sarà settembre che immalinconisce?

  19. Devi bluffare davanti alle tue figlie, quello penso che é importante. Per il resto sfogati, piangi, urla e bestemmia (se vuoi ti scrivo le bestemmie piú usate in Alto Adige/Südtirol)!
    E domani..ti trucchi, ti profumi, ti metti il vestito piú bello che hai e esci con la testa alta.
    Fiera, bella dentro e fuori! 😉

  20. Bestemmie Altoatesine: oschtia-saccravoltampere, porcoflic und drei isch neine, hurn in di Wend und die Teifl afn Bam.
    Se riesci a bestemmiare cosí dopo ti torna il buon umore, garantito!
    È come una cantilena del buddismo. Prova 🙂

  21. Vaga pure cara mel con i tuoi pensieri,
    vaga ed accoccolati tra le braccie morbide delle tue figlie.
    Così va,
    così deve essere quando si perde di vista l’orrizzonte,
    si sceglie l’amore sincero,
    e tu lo hai.

    Ti bacio,
    come dice la mia nonna quando mi ama per quella che sono.

  22. Iso: ok, ci provo. non so se riuscirò con le bestemmie. ma vediamo un po’ se funziona.

  23. Errata (spero) corrige:Il n’y a pas d’amour hereux.
    Non è che non mi hai risposto perchè ho sbagliato la citazione?
    Scherzo, naturalmente.
    Per uscire dalla crisi ti consiglio di bere mezzo litro di Cannonau con in sottofondo “Exile on Main street” dei Rolling Stones.
    Finito il disco, metti su i canti dei monaci cistercensi di Citeaux e poi centellina un altro mezzo litro.
    Male che vada, tra te e le tue pene metti 10 ore di sonno.
    Stai, su, Mel!

  24. ciao, non so che dirti…hanno già detto tutto gli altri!
    pensa a te, alle tue figlie e a ciò che reputi più importante per voi!
    un abbraccio

  25. ciao melania!!! mi dispiace davvero sentirti triste …
    potrei scrivere qualsiasi cosa ma so bene che non servirebbe …
    spero ti basti sapere che ti sono vicina … ti aspetterò, non certo per i tuoi sempre graditi commenti ma perchè sei una bella persona e mi piace leggerti …
    spero, la prox volta, di sentirti più serena , un bacio!

  26. Fatti un sorriso..

  27. Era da un po’ che non passavo da queste parti!

    Dopo aver letto il tuo post, ho forse la canzone che fa per te!

  28. Ti abbraccio, Melania

  29. A TE 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: