Pubblicato da: maria | agosto 12, 2009

un sogno

alain-daussin-pilote

luce bianca opalescente e occhi socchiusi dietro agli occhiali da sole. testa leggera, un po’ inclinata di lato, sguardo perso dietro al fumo della sigaretta. labbra distese in un sorriso incurante del mondo. pensieri ondeggianti che prendono forma. inizio a plasmarli e ci soffio dentro piano piano. li lascio andare per la loro strada, senza fermarli. senza nessun ostacolo e senza alcun limite.

brezza tiepida sulla pelle. brividi dentro il cuore.  seguo il sogno e lo accarezzo. lo alimento. gli sorrido.

Torneranno gli angeli (qui)

Torneranno gli angeli
a sfiorarci l’anima
l’allegria
sapra’ tenerci per la mano
Oltre gli arcipelaghi
mari senza limiti
andiamo via
leggeri come un deltaplano
Per noi, che non gridiamo mai
che non cerchiamo eroi
che siamo in mezzo alla tempesta
ritornera’ per noi
l’azzurro e la magia
il lampo di un’idea
l’amore che ti da’ alla testa
Torneranno gli angeli
tra i lenzuoli tiepidi
mi amerai
come fosse un’ avventura
giocheremo a illuderci
svaniranno gli incubi
sorridimi
vivi e non aver paura
Per noi che non gridiamo mai
che non cerchiamo eroi
che siamo in mezzo alla tempesta
ritornera’ per noi
l’azzurro e la magia
il lampo di un’idea
la voglia di non dire basta
sognando ancora un po’
il buio sciogliero’
che tu ci creda o no
l’amore ci dara’ alla testa

Annunci

Responses

  1. un sogno di mezza estate…che non manca di agganci alla realtà, pare.

  2. dici? forse… forse…

  3. i sogni non si trattengono..brava lasciali andare senza ostacoli e limiti..vedrai dove ti porteranno..
    bella la poesia..è tua??

    • non so dove mi porteranno ma in ogni caso vanno per la loro strada.
      non è una poesia a dire la verità, è una vecchia canzone di Fiorella Mannoia (la puoi ascoltare cliccando su “qui” posto di fianco al titolo).
      ciao e buona giornata

  4. Gli angeli arrivano sempre, prima o poi.
    Bisogna soltanto saperli aspettare.
    Bella la canzone.
    P.S.: non sapevo che lei fumasse n auto. Non va bene, si attenua l’attenzione, si affumicano gli ospiti…

    • Senti… io in macchina fumo ma con il finistrino aperto… specialmente se sono nervosa… non tantissimo ma fumo… è un guaio? l’attenzione non si attenua, guido bene io, che credi?

      lo so che arrivano, lo so bene.

  5. ciao mel cara..è un piacere leggerti così lieve, frizzantina, senza angoscia…

    • ciao carissima. diciamo che è un periodo “strano” dove prevale la voglia di essere molto poco angosciata e piena di entusiasmo.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: