Pubblicato da: maria | settembre 17, 2011

This is The End

This is the end, beautiful friend
This is the end, my only friend
The end of our elaborate plans
The end of everything that stands
The end

No safety or surprise
The end
I’ll never look into your eyes again

Can you picture what will be
So limitless and free
Desperately in need of some stranger’s hand
In a desperate land

Lost in a Roman wilderness of pain
And all the children are insane
All the children are insane
Waiting for the summer rain
There’s danger on the edge of town
Ride the King’s highway
Weird scenes inside the gold mine
Ride the highway West, baby

Ride the snake
Ride the snake
To the lake
To the lake

The ancient lake, baby
The snake is long
Seven miles
Ride the snake

He’s old
And his skin is cold
The West is the best
The West is the best
Get here and we’ll do the rest

The blue bus is calling us
The blue bus is calling us
Driver, where are you taking us?

The killer awoke before dawn
He put his boots on
He took a face from the ancient gallery
And he walked on down the hall

He went into the room where his sister lived
And then he paid a visit to his brother
And then he walked on down the hall
And he came to a door
And he looked inside
Father
Yes son?
I want to kill you
Mother, I want to. . .

C’mon baby, take a chance with us
C’mon baby, take a chance with us
C’mon baby, take a chance with us
And meet me at the back of the blue bus

This is the end, beautiful friend
This is the end, my only friend
The end

It hurts to set you free
But you’ll never follow me

The end of laughter and soft lies
The end of nights we tried to die

This is the end

watch?v=dppxHfO2hCI

Annunci

Responses

  1. questa canzone, questa canzone.

  2. forse no
    forse è una fase
    magari un’evoluzione
    ma il dolore sordo non aiuta a capire
    spero passerà, presto

    • Non passerà presto, Nico.
      Ma so che tu mi puoi capire.

  3. Cara Maria, tutto finisce, ma tutto inizia di nuovo.
    Ogni dolore ha la sua gioia.
    Un abbraccio
    Gina

    • Faccio fatica a vedere la gioia, Gina.
      Forse sono diventata cieca.
      Ti abbraccio forte

  4. Mi sono inevistabilmente saltate agli occhi le etichette del post, che sono “il post”… e che lo ricollegano al post precedente: la vita, ogni vita, non è altro che una palestra di consapevolezza. Quello che ci colpisce ci fa allo stesso sentire vivi e la fine arriva quando non siamo più capaci di dare senso, qualsiasi senso, alle cose.
    Ogni tanto finisco quasi annegato nell’onda dei ricordi, del passato, delle cose che non vorrei. Mi aiuta pensare alle cose che farei e che farò. Ed alla quiete che tra un milione di vite raggiungerò :- ))
    buona fine di domenica!

    • Sun, mi perdoni se in questo momento non ho parole?
      Faccio fatica a “vedere” qualsiasi” cosa.
      Ti abbraccio, forte

  5. il dolore non passa mai..
    si acquieta in alcuni momenti.
    si rielabora,
    si reinventa.
    e nel frattempo si vive.
    che non è poco.
    su, su.

    • Si vive.
      Già.
      In questo momento mi sembra quasi un miraggio.
      Ma ovviamente ci si prova.

  6. quel famoso tunnel buio in cui non riesci a vedere la fine…so di che parli
    un abbraccio

    • Esatto.Ricambio l’abbraccio


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: