Pubblicato da: maria | novembre 13, 2011

Una domenica mattina sole, sale e pensieri lievi

Mattinata passata su questa spiaggia con la piccola Molly e mia figlia. Una bellissima giornata, cielo azzurro, sole caldo e un leggero levante che increspava il mare.

Corse sulla spiaggia a piedi nudi, le onde del mare che arrivano inaspettate a bagnare i piedi e le gambe. Acqua incredibilmente tiepida per questa stagione. E la voglia di liberarsi dei vestiti e immergersi in quell’acqua. Fra quelle onde.

La sabbia fra le dita dei piedi. Sensazione indicibile. Il calore del sole sulla pelle, rimembranza dell’ultima estate andata perduta e mai più recuperabile.

Le nostre orme sul bagnasciuga da inseguire.

Un mare e una spiaggia che sembrano senza confine apparente. In cui ritrovare me stessa.

Il mare purifica. Il sole è catartico.

E una giornata come questa ti ripaga di tante giornate grigie monocrome, inodori e insapori.

Ripagata, ammaliata, con la salsedine sulla pelle… penso… ripenso

Annunci

Responses

  1. che invidia per quella spiaggia meravigliosa, che ora deve essere deserta, ricca di aria e vento, proprio adatta per operazioni di riequilibrio!
    Ieri sono andato sulla “mia” Isola tiberina a prendere il sole, proprio per cercare di sfruttare la prima mattina libera dopo tanto tempo…
    E riflettevo su come e quanto la Natura ci aiuta a ritrovare e indirizzare i flussi di energia che questa vita scombinata talvolta (anzi spesso!) devia e manda contro ostacoli o dentro pozzi.
    E c’era sulla sommità delle rovine del vecchio ponte (“ponte rotto”) proprio in mezzo all’arcata, un grande gabbiano che osservava e teneva sotto controllo la situazione :- ), mentre un airone bianco cercava la strada nelle fronde sulla riva.
    E il sole era caldo e confortante….
    baci

    • Adoro l’Isola Tiberina e in questa stagione ha dei colori bellissimi.
      Tu mi invidi il mare e io a “tua” isola….
      Baci

  2. Anche io sono stata sul mare oggi. E ho provato le tue stesse sensazioni. Una cosa meravigliosa!

    • Allora abbiamo avuto la stessa idea…

  3. Ogni tanto è bello riuscire a ritagliare qualche ora per ritemprare l’anima !

    • Bisognerebbe farlo più spesso, non credi?

  4. Come vorrei anche io il mare a portata di mano.. buona giornata!

    • Sì, è bello poter raggiungere il mare in pochi minuti.
      Anche se non sempre si riesce a fare quello che si vorrebbe.
      Buona serata

  5. Che invidia, qui fa molto freddo invece.
    Stamattina -2 😦

    • Brrrrr…. non ti invidio…. 😉

  6. che bel posto Maria 🙂 ….

    • In questa spiaggia in estate non ci vado quasi mai. troppo affollata perché molto vicina alla città.
      Però in questa stagione piace anche a me.
      🙂

  7. Ci tornerò anch’io, al mare. Anche se, ormai, il tepore è sfumato del tutto. E’ arrivato ufficialmente l’inverno.

    • Sì, Nico.
      E’ arrivato ufficialmente l’inverno.
      Da oggi anche qui nella sperduta isola hanno acceso i termosifoni…

  8. Personalmente non ho mai adorato perticolarmente il mare pur abitando a 40 minuti di auto dalla famigerata riviera romagnola, però una sensazione simile la provo in primavera, a maggio quando sulle mie colline arriva il sole che ti scalda le ossa, risveglia la natura e dona tanta pace nel silezio di una gionrata in campagna.

    • Non amo le spiagge affollate, a dire la verità.
      In questa stagione ovviamente non esiste questo problema.
      Però… vorrei un po’ più di caldo…

      • Sul caldo in più sono in grande accordo con te… ci toccherà però aspettare la primavere temo 😦 Ti ringrazio molto per il bel complimento che ne hai fatto. Cerchrò di seguire il tuo consiglio, anche se in certe situazioni essere me stesso mi crea qualche problema nel rapporto con gli altri… forse dovrei solo accettare il fatto che quando si creano delle situazioni sgradevoli il problema può essere dovuto agli altri non a me…

      • Lo temo anche io.
        Esatto. Non sempre dipende da noi stessi.

  9. Voglia di mare. L’estate non mi ha vista al mare quest’anno. Me ne è rimasta la voglia dentro.
    Ciao Maria

    • Anche io ho fatto poco mare.
      Troppo poco.
      Anche io sento la voglia dentro.
      Ciao, Pass

  10. il mare purufica e il sole è catartico. d’accordissimo.
    beata!

    la nebbia cos’è? 🙂

    • La nebbia è qualcosa che ovviamente conosco poco e per certi versi… mi affascina… 😉


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: