Pubblicato da: maria | dicembre 1, 2011

Cosa vuoi che sia

In queste notti si ascoltano canzoni.

In totale silenzio e con pensieri che preferisci non esprimere.

Lascio parlare le canzoni per me.

Penso sia la cosa più giusta.

C’è chi lo sa fare molto meglio di me.

Cosa vuoi che sia – Ligabue

Gli occhi fanno quel che possono
niente meno e niente più
tutto quello che non vedono
è perchè non vuoi vederlo tu

cosa vuoi che sia

passa tutto quanto 
solo un po’ di tempo e ci riderai su
cosa vuoi che sia
ci sei solo dentro
pagati il tuo conto e pensaci tu

è la vita in cui abiti
niente meno e niente più
sembra un posto in cui si scivola
ma queste cose le sai meglio tu

cosa vuoi che sia
passa tutto quanto
solo un po’ di tempo e ci riderai su
cosa vuoi che sia
ci sei solo dentro
pagati il tuo conto e pensaci tu

chi ama meno è meno fragile

tutti dicono così
ma gli occhi fanno quel che devono
solo tu puoi non accorgerti

e il mondo che ti dice
“tu pensa alla salute”
e c’è chi pensa a quello
a cui non pensi tu

e il mondo che ti dice
“tu pensa alla salute”
e c’è chi pensa a quello
a cui non pensi tu

cosa vuoi che sia
passa tutto quanto
solo un po’ di tempo e ci riderai su
cosa vuoi che sia
ci sei solo dentro
pagati il tuo conto e pensaci tu

e il mondo che ti dice
“tu pensa alla salute”

e il mondo che ti dice
“tu pensa alla salute”

Annunci

Responses

  1. ….. pagati il tuo conto !
    Qualcuno, ha aggiunto : tanto il dolore è “gratis” !
    Buon inizio di giornata … e che ti sia, @Silvia, nè gratis, nè scontata, ma degna di te e del cuore da cui riemergi “sempre” ! 🙂
    @Bruno

    • Il dolore è gratis!
      In tempi di crisi è una consolazione

      Buona giornata, Bruno

  2. Leggevo @Leopardi … @Maria, ed uscì quel nome !
    @Bruno …. 🙂

  3. Buon giornata e buon inizio di dicembre…..
    Un abbraccio,
    Luciana

    • Buon sabato, Luciana
      Un grande abbraccio

  4. la tristezza non è condivisibile. non si può fare a metà, purtroppo. però passa, questo si.

    • E’ vero.
      Non è condivisibile.
      Ognuno si deve gustare la propria porzione.

      Ma passa davvero?

      • Passa davvero, ma di lì a riderci su ce ne passa 🙄

      • Di tutto ciò che è passato sotto i miei ponti facendomi soffrire non riesco a riderci.
        Rido e scherzo delle scemenze.

  5. E’ una canzone che adoro!
    Un testo vero, a cui non serve aggiungere nulla.
    Dai, che tutto passa Maria. Lo dice anche il liga 😉

    • Anche a me piace tanto.
      E in questi giorni l’ascolto molto spesso.

      Devo dare ascolto al Liga, dunque?

  6. L’ascoltavo giusto questa mattina alla radio. Ligabue mi piace un mucchi e questa canzona in particolare mi comunica al contempo paura e consolazione…

    • Paura e consolazione.
      Già.
      Qualcosa del genere.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: